1774
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1774,stockholm-core-1.2.2,select-theme-ver-5.3,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

InvocazioneLuce

 

Inedita
Preghiera a 4 mani

© Deborah Nave e Stefano Mantovani

 

Esseri di Luce
spirito di vita
Natura Madre d’ogni cosa
dona a noi, il vivere presente
Custode di freschezza
sempre nuova
come il respiro
di una goccia di rugiada
come ancestrali riti
di fertilità e fiumi
aura color di cielo
mani protese al sole
Ancore di gioia infinita
e poi in un contatto,
espirando
ti lasci cadere nel “Non so”
in caduta libera ti lasci riposare
tutto svanisce mentre non manca nulla
e sei terra
e sei cielo
e sei entrambe e sei “Oltre”
Nulla è più come prima
nemmeno l’idea di un “prima”
nemmeno l’idea di “nulla”.

InvocazioneLuce

© Deborah Nave e Stefano Mantovani

20/01/2020

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo. <br>Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.<br> Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi