2644
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-2644,stockholm-core-2.4,select-theme-ver-9.6.1,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-7.6,vc_responsive

La rigastrocca di Vap e Cra

 

Rigastrocca da “2051 (Rigastrocche, Poesie e canzoni)

 

Ora vi parlo di Vap
che visse una bella avventura eccezionale,
era una goccia di vapore
che andò a vivere in una nuvola
stazionando sul mare…

 

Bianca nuvola immensa, che mutava la sua forma
e dall’alto viveva una vita gioconda

 

Sotto forma di pioggia
diventò poi goccina
e nei pressi dello stagno
cadde sul naso di Cra
una verde ranettina
che guardò quella goccia
e la bevve in un sorso.
Vap nemmeno comprese
non se ne era neanche accorta…

 

Poi tornò dopo mesi
una estate speciale,
Vap la piccola goccina di nuovo
fu vapore, che sale!

 

Ritornò dentro un cirro
bianco enorme, maestoso!

 

Dallo stagno, poi, Cra la ranettina
sollevò il suo nasino
salutò quella nube
e tornò nello stagno
con un balzo ed un saltino.

 

rigastrocca Vap e Cra

© Stefano Mantovani

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo. Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.<br> Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi