2092
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-2092,stockholm-core-2.1.8,select-theme-ver-7.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

Pace

 

Poesia tratta da
“Essenze di gioia”

In questa civiltà dell’accumulo e della fretta,
del “tutto e subito”, sarai forte, uomo,
se riuscirai a conciliare la velocità manuale tuo corpo
con l’assoluta costanza e quiete dello spirito.
L’anima tua radiosa sarà, interiorizzando l’essenza d’ogni cosa
e facendo preghiera di ciò che sai, di ciò che sei, di ciò che dai,
di ciò di più bello in cui credi.
Ritagliati i tuoi spazi di tempo, annullando inquinamento sonoro, smog,
ansia e desiderio di possesso…
Siamo nudi, infatti, dinanzi alla maestosità delle vette silenti.
Siamo nudi agli occhi di colui che, con lucida pazienza,
segue ogni nostro passo. Siamo nudi nell’eterno ondeggiare del blu mare.
Nudi siamo, in transito da un ponte all’altro, dalla nascita alla vita.
Luce saremo, se pace riusciremo ad essere,
verso noi stessi e verso il nostro prossimo.

pace

© Stefano Mantovani

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo. <br>Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.<br> Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi