2272
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-2272,stockholm-core-2.3.1,select-theme-ver-8.9.1,ajax_fade,page_not_loaded,no_animation_on_touch,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

La storia dell’uomo del tempo

 

da Torneranno le api

Questa è la storie dell’uomo del tempo,
che porta luce anche quando c’è il sole,
che porterà pace se soffierà il vento.
Questa è la storia dell’uomo che amo,
che mi trasmette pensieri e Poesia
e che sa leggere nella mia mano qual è la strada, la rotta o la via.
E poi quest’uomo mi porta a viaggiare
dentro la luce di un altro tramonto
là dove il sole s’incontra col mare
là dove il sonno si perde in un sogno.
Questa è la storia del verbo che vive
e assieme a noi fa cantare la gente…
gente che piange che lotta che ride
gente che ama la sabbia o l’argento,
là dove il fato si mischia col sole,
dove la neve è il mio amore di un tempo,
quando bambino guardavo quel cielo
che diventava candore col vento.
Questa è la storia di amori di Madre
e di una fede tenace che sento,
questo è il presente, canzone solare
questa è la voce di questo concerto,
fanti di cuore poi donne poi spade…
Questa è la storia dell’uomo del tempo.

uomo nel tempo

© Stefano Mantovani

28 gennaio 2002