1709
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1709,stockholm-core-1.1,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Cerco me stesso


© Poesia a quattro mani (Stecchi / Mantovani)

Mi domando spesso il perchè del dolore
e nel frattempo, un concerto di stelle
mi attraversa i pensieri
Sento il mio sangue che ribolle
sono parte di questo cielo cupo…
i miei pensieri nel vento
vanno in cerca di una strana armonia

Si aggrappano, i ricordi
a memorie olfattive di Sud e presenze
mentre, il divenir del tempo
è una quadricromia d’Artista raffinato!
Mi sento sospeso in una strana armonia
Cielo e terra non mi appartengono più
Cerco me stesso…
ho trovato la vita!

poesia "cerco me stesso"

© Luca Stecchi-Stefano Mantovani
Novembre 2019

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi