2859
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-2859,stockholm-core-2.4,select-theme-ver-9.6.1,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-7.5,vc_responsive

Il mare che amo

 

da Torneranno le api

Il mare che amo
Dalle balconate ampie e luminose
delle mie innumerevoli malinconie
vedo il mare che amo… il mare che è un canto
Il mare che è cura, passione ricordo, amore per te

 

Dalle balconate ampie e assolate delle mie operose mani
penso al mare del Salento che suscita in me
ricordi emozioni e profumi
e salgo così sul promontorio dell’armonia
per affacciarmi a te amore mare
che sei concerto ritmato di schiuma e tenerezza
e sei l’incanto del vivere presente

 

Non mi vergogno a piangere in te mare
e il sale dagli occhi si mischia col sale di te amore-mare
che non hai tradito le mie pagine
che non hai cessato di disinfettare le ferite
che non hai impedito al tempo di farsi primavera

 

Dalle balconate ampie e ubertose delle mie solitudini
amo te mare
che fai rima con estate e fai rima con tramonto
e fai rima anche col dare
come le emozioni che trasmetti
che mi sei estate
che mi sei sangue
che vita e allegria
eterna mi sei.

amore per il mare

©  Stefano Mantovani

marzo 2020

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo. Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.<br> Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi