Komorebi - Stefano Mantovani
15
page-template-default,page,page-id-15,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Da: Maurizio Costanzo
Per: Stefano Mantovani

Roma, 25 agosto 2017

“Komorebi” vuol dire, in giapponese: luce tenue del sole che attraversa i rami degli alberi. Ma Komorebi è un audiolibro molto piacevole, dove, dopo un lungo periodo di registrazioni, sono raccolte poesie, filastrocche, aforismi letti da cittadini di Biella di età e professioni diverse. “Komorebi” nasce dopo la pubblicazione di “Sguardi”, nel 2014, del quale è autore Stefano Mantovani. Conosco e seguo da anni questo intellettuale poeta di Biella. Mantovani mi ricorda Alda Merini, la grande poetessa che è stata spesso ospite di Biella. Un consiglio: ascoltate questo audiolibro e ugualmente leggete i libri di Stefano Mantovani e rimarrete certamente soddisfatti. Auguri a Mantovani per la sua attività

Credo che spesso, quando si scrive, gli Angeli o gli Dei ci prendano la mano indirizzandoci l’inchiostro sul foglio.

 

Quanti sacrifici in questi anni per autoeditarmi, ma quante persone mi hanno incitato, incoraggiato, sostenuto, alcuni anche finanziato. Sempre e per sempre ringrazierò ognuno di loro, specialmente le Donne, che credo in genere abbiano una sensibilità maggiore verso il leggere, verso l’emozione, verso l’arte.

 

Nel mio percorso d’Autore quante soddisfazioni, quanti notti sveglio ad ascoltare Costanzo che supporta la Poesia e legge e ha letto, emozionandomi con i Suoi commenti, i miei aforismi e le Poesie mie e di centinaia di altri Poeti.

 

Questo soprattutto in radio, elettrodomestico a cui son molto legato.

In questo lavoro, un audiolibro,  registrazione audio di anni di passione, di ispirazioni, di dolore, ma anche di allegria, di mare, di viaggi, di mia Madre, di risate, di condivisione, anni di Roma, anni di ricerca e libri letti, anni di lavoro, anni di Alda Merini e Ungaretti e Gibran e Garcia Lorca e anni di Musica.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Grazie a tutti coloro che, ascoltando e divulgando Komorebi, faranno sì che qualche raggio del mio amato sole possa poter entrare nell’anima e nei sensi di chi ascolterà.

E grazie a Piero Sara di lavorisonori di Biella che tanto si è prodigato per realizzare nel suo studio l’incisione sonora dei testi.

Grazie di cuore a tutti i partecipanti che hanno letto i testi, credendo in questo progetto.

Komorebi group

(da sinistra, Marcello Mantovani,  Paola Mercandino, Piero Sara, Cinzia Rossetti, Stefano Mantovani, Stefano Gilardi e Valeria Caucino)

Per informazioni scrivere a:  info@stefanomantovani.it

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi