1580
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1580,stockholm-core-1.1,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Rigastrocca delle Olive col nome

C’era una volta un albero speciale,
era un olivo di mille anni eccome! Viveva al sud,
sì, credo nel Salento e protendeva i rami suoi nel vento.
Faceva ombre ai viandanti per strada
e le sue olive, davvero cosa rara, avevan nomi,
ognuna per ognuna! Olive Irene, poi Laura e pure Bruna,
Oliva Claudia, poi Paola ed Adriana
e Mariarosa e Alessia e pure Ivana.

Ogni olivetta aveva un nome vero
e poi in autunno dall’albero speciale
sgorgava un olio a dir poco eccezionale!
Ogni olivetta. unita poi alle altre,
cantando in coro con gran passione,
verso il frantoio rotolava, felice di quel sole…
Nasceva l’olio più buono del pianeta
dal nostro ulivo, la pianta immensa e cheta…
Non riesco a dirvi, bambini, l’emozione
per il mio ulivo e le olive col nome.

© Stefano Mantovani

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi